Tour virtuale: Osservatorio Astronomico d’Abruzzo

37
Tour virtuale

In questo periodo di isolamento a causa dell’epidemia sono molte le iniziative online per tenere collegate le persone con i centri culturali. Per questo motivo losservatorio astronomico teramano di Collurania offre a tutti la possibilità di usare strumenti interattivi, tour virtuale e archivi online.

Sponsor

Alla scoperta delle stelle con un tour virtuale

Fondato dall’astronomo Vincenzo Cerulli è uno degli osservatori pubblici italiani parte dell’Istituto nazionale di astrofisica e gestisce direttamente anche la Stazione osservativa di Campo Imperatore. Infatti prende l’attuale denominazione a partire dal 11 settembre 2017, a seguito della delibera dell’Istituto nazionale di astrofisica del 23 giugno 2017 n. 46. Progettata dall’ingegnere Carlo Maria Viola la struttura conserva un bellissimo esemplare di cupola e telescopio rifrattore Cooke, arrivato qui nel 1890 dalla città di Scarborough. Inoltre al suo interno è allestito il museo, una collezione di strumenti provenienti dalla donazione del fondatore e dal soppresso Osservatorio al Collegio Romano. C’è anche molto di più, infatti nel programma di questo progetto rientra anche l’iniziativa l’Astronomo risponde, un canale aperto alla curiosità di tutti. Potete scegliere l’argomento che più vi piace e porre le vostre domande direttamente alle astronome e agli astronomi dell’INAF.

Osserva il cielo e disegna le tue emozioni

Sul sito dell’organizzazione si trovano già una bella raccolta di curiosità da sfogliare, ma anche lo spazio per aumentare la conoscenza di tutti. È possibile scrivere a redazione.edu@inaf.it e la vostra risposta viene pubblicata online. Inoltre nell’ambito delle iniziative divulgative per l’anno 2020, l’Istituto Nazionale di Astrofisica, facendo tesoro dell’esperienza fatta negli anni passati, indice un concorso nazionale. L’iniziativa è rivolta a tutte le scuole, gli elaborati devono essere spediti prima del 27 aprile. Gli elaborati sono esaminati da una giuria di preselezione, che ammetterà alle fasi successive solo gli elaborati che hanno come tema principale un soggetto astronomico. Tutti i vincitori saranno considerati a pari merito e riceveranno un premio. Per maggiori informazioni si rimanda all’indirizzo: https://edu.inaf.it/index.php/disegna-cielo/.

Link utili:

http://www.oa-abruzzo.inaf.it/outreach/museo-strumenti/

http://www.oa-abruzzo.inaf.it/oaab-sui-media/