Bugo duetta con Ermal Meta in Mi manca

Bugo duetta con Ermal Meta in Mi manca

Bugo duetta con Ermal Meta in “Mi manca”

MILANO – Bugo duetta con Ermal Meta in “Mi manca”. E non si tratta soltanto di un nuovo singolo. Il padre dell’indie, reduce dalle fatiche di Sanremo e dalla lite con Morgan (di cui si sono visti gli strascichi anche al Concertone del 1° maggio, poiché l’ex Bluvertigo è stato sostituito da Nicola Savino), ci apre infatti la porta su un piccolo grande mondo dove i veri protagonisti siamo noi: www.mimanca.org. Si tratta dello “Sfogatoio”, uno spazio virtuale che Bugo ha ideato per fare esprimere liberamente il suo pubblico.

Infatti, pensando a quante cose ci mancano da un tot di giorni e a quante ce ne mancheranno nelle settimane a venire, Bugo ha lanciato un’idea spontanea e liberatoria: uno spazio virtuale all’interno di un sito web dove ogni utente può postare liberamente – in maniera anonima e senza doversi registrare – una frase che descriva anche con pochissime parole cosa “gli manca” in un periodo nel quale dobbiamo fare i conti con i nostri desideri, anche con quelli più reconditi. Su www.mimanca.org il pubblico può anche votare i migliori post e Bugo condividerà i migliori pensieri sui propri social.

Bugo duetta con Ermal Meta in “Mi manca”

“Mi Manca” è dunque il nuovo brano di Bugo che canta con Ermal Meta, tra i brani più acclamati dell’ultimo album “Cristian Bugatti“, pubblicato il 7 febbraio scorso. Ma è anche lo splendido duetto a distanza che i due artisti hanno eseguito in occasione della “edizione straordinaria” del Concerto del Primo Maggio, che anziché in piazza San Giovanni si è tenuto all’Auditorium Parco della Musica (nonché in altre location).

“E mi manca aspettare l’estate, comprare le caramelle colorate, e mi manca la strada in due in bici, mi manco io, mi manchi tu. E mi manca una bella canzone, pagare qualcosa con le figurine”.

Versi molto profondi, incentrati sulla nostalgia di un tempo passato (quello dell’infanzia) che non potrà tornare più. “Mi Manca” è inoltre una scritta misteriosa e luminescente che troneggia nella solitudine della Stazione Garibaldi di Milano. Sì, perché quando Bugo arriva, sorprende.

Con la spontaneità, certamente, ma anche con la sensibilità. È il caso del lancio del nuovo singolo, anticipato appunto da una campagna di emotional marketing alla Stazione Garibaldi del capoluogo meneghino. “Mi manca” è stato consegnato alle radio venerdì 1° maggio, in contemporanea con l’esibizione a distanza tra Bugo ed Ermal Meta dall’Auditorium Parco della Musica di Roma per il succitato Concertone.

Leggi anche: I Piccoli mondi di carta di Gianni Maritati.

error: Content is protected !!