Eataly Genova

Le proposte per l’autunno a Eataly Genova: Attività, eventi e incontri per vivere l’autunno in città

Dalle degustazioni gratuite in corsia ai corsi didattici e agli incontri con gli esperti: Eataly Genova ha creato un programma ricco di attività, per godere delle eccellenze autunnali e non solo.

Eataly Genova: degustazioni gratuite nel weekend

Due giorni sabato 24 e domenica 25 ottobre per attraversare la Liguria con le degustazioni gratuite a Eataly Genova. Si parte con l’Azienda Agricola Il Castagno, che a Mendatica, un piccolo borgo ai piedi delle Alpi Marittime, alleva e produce formaggi prevalentemente da pecora Brigasca, come la Toma di Pecora Brigasca presidio Slow Food, ma anche da latte caprino e vaccino.

Sarà presente inoltre la cantina Vis Amoris con i suoi i vini da pigato, provenienti da un piccolo vigneto nell’imperiese disposto su fasce coltivate recuperando terreni abbandonati; utilizzando tecniche di coltivazione e raccolta quasi esclusivamente manuale. Senza l’utilizzo di diserbanti e nel rispetto della natura e del terroir. Dall’entroterra genovese, arriva invece l’Azienda Agricola Dalpian; all’interno del Parco dei Beigua l’azienda coltiva frutti di bosco e frutta che viene trasformata nel laboratorio aziendale in conserve e marmellate.

 Esperienze e degustazioni

Per la delizia degli occhi e dei palati, le esperte mani dei ragazzi del reparto Salumi e Formaggi di Eataly Genova apriranno una forma di Parmigiano Reggiano DOP mercoledì 28 ottobre dalle 16 alle 17. Un’occasione per assistere al momento più atteso della produzione e per ascoltare i segreti di questa eccellenza italiana, accompagnati da un calice di vino. (Apriamo e gustiamo il Parmigiano Reggiano DOP, prezzo al pubblico € 15)

A seguire, giovedì 29 ottobre si potrà conoscere e degustare, guidati da un sommelier, il mondo dei vini. Primo di una serie di appuntamenti chiamati Come nasce un grande vino, in questo incontro si esploreranno i vini biologici e biodinamici. (prezzo al pubblico € 35). Giovedì 12 novembre si parlerà dei vini bianchi; giovedì 3 dicembre si affronterà il tema dei vini rossi e si terminerà giovedì 17 dicembre con le bolle.

Lunedì 2 novembre sarà l’occasione ideale per imparare nuove ricette con ingredienti di prima qualità e prodotti di stagione, metodi di cottura a basso impatto energetico, packaging ridotti al minimo, attenzione alla sostenibilità e al riutilizzo degli avanzi in cucina. Le ricette sono estratte dal Ricettario della Sostenibilità, pensato da Eataly e Eni gas e luce; per percorrere un “Sentiero” verso una cucina quotidiana a minor impatto energetico (Come cucinare un menu completo sostenibile, prezzo al pubblico € 35)

Sono previste attività di cucina anche per i più piccoli nella giornata di Halloween, sabato 31 ottobre; nel corso genitore-bimbo La Zucca di Halloween si decoreranno zucche e, per evitare sprechi, si cucineranno muffin con la loro polpa (prezzo al pubblico € 20)

Tutte le esperienze e degustazioni si svolgeranno nello Spazio didattico di Eataly Genova e saranno su prenotazione obbligatoria direttamente in negozio o su www.eataly.it

Si Ringrazia l’Ufficio stampa Eataly Genova

Valentino Talluto Previous post Valentino Talluto confermati 24 anni di carcere
Anelli: Tracciamenti fuori controllo Next post Anelli: Tracciamenti fuori controllo!