Il turno allo sportello postale si prenota con WhatsApp

44
Il turno allo sportello postale si prenota con WhatsApp
Il turno allo sportello postale si prenota con WhatsApp

ROMA – Il turno allo sportello postale si prenota con WhatsApp. Una graditissima novità, non c’è che dire, giunge da Poste Italiane. Da oggi, infatti, in tutti gli uffici postali d’Italia è possibile prenotare il proprio turno allo sportello con WhatsApp direttamente dal proprio telefonino cellulare. Molto bene.

Richiedere il ticket elettronico con WhatsApp è semplice. Dopo aver memorizzato sul proprio smartphone il numero 371/5003715, il cliente dovrà avviare una chat digitando qualsiasi testo al quale Poste Italiane risponderà in automatico proponendo alcune opzioni: tra queste la prenotazione del ticket.

Sponsor

A quel punto, digitando Comune, indirizzo e numero civico di riferimento, al cliente sarà proposto l’ufficio postale più vicino con l’indicazione del primo appuntamento disponibile per la prenotazione, se il cliente accetta, la prenotazione sarà inoltrata in automatico mostrando sul display del cliente il relativo codice.

Il turno allo sportello postale si prenota con WhatsApp

L’innovativo sistema di prenotazione si aggiunge ai diversi metodi di prenotazione “a distanza” che Poste Italiane mette a disposizione della clientela già da diversi anni. Per tutti gli uffici, infatti, è anche possibile ottenere un “ticket elettronico” e prenotare il proprio turno allo sportello da remoto direttamente da smartphone e tablet tramite l’app “Ufficio Postale”. Oppure da pc sul sito poste.it, senza la necessità di registrarsi. Il sistema prevede la scelta dell’orario sia per il giorno corrente sia per quello successivo.

Poste Italiane ricorda e precisa che sono comunque aperti, secondo varie modalità orarie, tutti gli uffici postali presenti sul territorio. Non solo. Nel pieno rispetto delle norme ancora attualmente in vigore per limitare il diffondersi del Covid-19 e in parallelo con l’evolversi in positivo della situazione sanitaria, Poste Italiane sta provvedendo a ripristinare gradualmente anche i normali flussi di ingresso all’interno degli uffici postali.

E non è ancora finita. In tutti gli uffici postali con possibilità di prenotazione a “distanza” è di nuovo possibile tornare ad attendere il proprio turno allo sportello all’interno dei locali. Negli uffici abilitati è stata predisposta una segnaletica orizzontale che indica alla clientela come comportarsi durante l’accesso e il transito nei locali. Si consente così un’attesa più confortevole, supportando i clienti per il mantenimento di un corretto distanziamento sociale.

Gli ingressi sono comunque sempre gestiti e contingentati nel pieno rispetto delle distanze di sicurezza e quindi in relazione agli spazi utili nelle sale al pubblico. L’azienda coglie infine l’occasione per ribadire l’invito a recarsi presso gli uffici postali muniti di appositi strumenti di protezione individuali. Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito www.poste.it o contattare l’800003322.