Marcellini Fragrances VS “Forma Onlus”

152
Marcellini Fragrances

Marcellini Fragrances devolve il 10% degli incassi alla “Forma Onlus”

TORINO 29 giugno 2020. Marcellini Fragrances, produttore dei pregiati e omonimi profumi d’ambiente, ha devoluto il 10% degli incassi a “Forma Onlus”; ovvero la Fondazione dell’Ospedale Infantile Regina Margherita di Torino.

Sponsor

Una felice operazione di solidarietà, nata a giugno 2019 quando, in un’esclusiva serata tenutasi presso AC Hotel di Torino, Federico Marcellini presentava ad un selezionato pubblico l’iniziativa, in presenza della direttrice della fondazione.

Ora ad un anno di distanza la promessa è stata mantenuta con il versamento della donazione: “Aiutare il prossimo è un dovere. Il nostro aiuto è il loro diritto”.

Marcellini Fragrances il frutto di tanti piccoli gesti di solidarietà

L’Ospedale Infantile Regina Margherita è un polo pediatrico di rilievo nazionale ad alta specializzazione; centro di riferimento per tanti bambini colpiti da differenti gravi patologie provenienti anche da altre regioni e paesi stranieri.

La fondazione è nata nel 2005 dalla volontà di un gruppo di famiglie di aiutare l’ospedale, coinvolgendo gli amici e poi gli amici degli amici, per renderlo più a misura di bambino. È una fondazione di partecipazione costituita con fondi privati e tutti i risultati raggiunti, vecchi e nuovi, sono frutto di tanti piccoli gesti di solidarietà.

Marcellini Frangrances è il naturale racconto di due grandi passioni del fondatore: la profumeria artistica ed i viaggi. Ogni viaggio è una emozione e ogni emozione è una creazione.

Ecco che le proposte del marchio diventano anche la metafora di un futuro da creare, che passa attraverso un sostegno concreto a chi quel futuro ha il diritto di viverlo.

Un’iniziativa benefica che è testimonianza di come l’acquisto consapevole da parte dei clienti di un’essenza d’ambiente pregiata diventa un modo per aiutare gli altri.

Per saperne di più visitare il sito internet di Marcellini Fragrances.

Potrebbe anche interessarti l’articolo In memoria di Marc Fumaroli.