Regione Toscana punta tutto sull’enogastronomia

29
Regione Toscana

Nel segno di una fiduciosa ripresa la regione Toscana avvia un programma rivolto alle Camere di Commercio per potenziare la promozione delle produzioni agroalimentari toscane. Anche con l’appoggio della la rete Vetrina Toscana, composta da oltre 1000 ristoranti, 320 botteghe e più di 200 produttori. È un progetto territoriale con obiettivi precisi, ossia aiutare l’utente ad orientarsi nell’offerta, all’insegna della tipicità e dell’identità territoriale. E nello stesso tempo concedere l’occasione a ristoranti e botteghe di farsi conoscere e proporre le loro eccellenze.

Sponsor

L’idea della regione Toscana per valorizzare il territorio

Una condizione indispensabile è che i progetti devono coinvolgere gli aderenti a Vetrina Toscana e le agenzie regionali Toscana Promozione Turistica e Fondazione Sistema Toscana. Lo scopo è quello di creare una relazione tra consumatore ristoratore e produttore, con una serie di eventi alla scoperta anche della Toscana meno conosciuta. Saranno ammesse anche le idee che puntano a realizzare iniziative per la ripartenza del settore della enogastronomia tenendo conto degli effetti prodotti della pandemia. Priorità sarà data alle idee che prevedono la realizzazione di attività nei comuni delle aree interne. Come anche nelle aree pilota, ad esempio Amiata, Val di Bisenzio, l’isola di Capraia, ed in quelle di valorizzazione della costa toscana e delle isole.

Regione Toscana

Come partecipare

Le attività previste dal progetto devono essere realizzate nel periodo compreso tra il 30/06/2020 e il 31/07/2021. Le domande, redatte utilizzando lo schema di domanda allegato all’avviso, vanno inviate all’indirizzo pec di Unioncamere Toscana unioncameretoscana@legalmail.it entro il 27 luglio. L’adesione è gratuita, ma subordinata all’accettazione di una serie di valori condivisi come l’utilizzo prevalente di prodotti del territorio. Attenzione all’uso del biologico, rispetto della stagionalità, preferenza al km zero e attenzione alla cultura enogastronomica locale. Questi gli obiettivi di Vetrina Toscana che compone la più grande rete regionale italiana di questo genere. Composta da chef stellati a trattorie, da negozi di prossimità a boutique del gusto. Ed è probabilmente una ottima guida per orientarsi nelle offerte della Toscana alla scoperta di realtà culturali fuori dalle principali rotte turistiche.

Link utili:

www.vetrina.toscana.it