TALK: Il corpo tranquillo: tranquilli, è il corpo!

TALK: Il corpo tranquillo: tranquilli, è il corpo!

TALK

Il corpo tranquillo: tranquilli, è il corpo!

XVII Giornata del Contemporaneo

Chi colpisce un artista colpisce l’arte. Quattro modi per dire No
a cura di Contemporary Festival
 

Con
 Lori Adragna, Paolo Angelosanto, Emanuela Barbi,
Michela Becchis, Daniele Casolino, Tiziana Cera Rosco,
Alessandra Cristiani, Ivan D’Alberto, Giovanni Gaggia,
Eva Gerd, Werther Germondari, Barbara Lalle, Nora Lux,
Francesca Romana Pinzari, Simona Spinella, Silvia Stucky

Modera
Roberta Melasecca

11 dicembre 2021 ore 17.00

In diretta live streaming
www.facebook.com/roberta.melasecca.10

In occasione della diciassettesima Giornata del Contemporaneo promossa da AMACI e all’interno dell’iniziativa “Chi colpisce un artista colpisce l’arte. Quattro modi per dire No” a cura di Contemporary Festival, Interno 14 next propone una riflessione sul corpo come medium artistico, al fine di riprendere il fil rouge della Giornata del Contemporaneo -che tratta quest’anno il tema del performativo in riferimento non solo all’esperienza della corporeità del performer sulla scena, ma soprattutto all’urgenza di ripensare nuove dinamiche di interazione con il pubblico attraverso la condivisione dello spazio- e quanto accaduto al Contemporary Festival nello scorso agosto 2021, a Donori, durante la performance dell’artista Gianmaria Victor De Lisio. 

TALK: Chi colpisce un artista colpisce l’arte. Quattro modi per dire No

Il talk vuole essere un momento di discussione e riflessione sulla tematica ampia del “corpo” nel momento in cui, dall’essere oggetto di stereotipata visione nei campi della pubblicità, del cinema e della moda diventa oggetto di inadeguatezza, scandalo e di perdita di “tranquillità” quando approda nel campo dell’arte.

È forse nella relazione con il pubblico la differenza oppure negli ultimi anni colpiti dalla pandemia e da un sistema di negazione del corpo come unicum si è diffusa una sorta di paura e successiva repressione di quello che il corpo evoca? Oppure è il passaggio dalla rappresentazione del reale (e quindi dall’immaginario) alla realtà vissuta che disorienta?

Ne discuteranno insieme, moderati da Roberta Melasecca, artisti e curatori: Lori Adragna, Paolo Angelosanto (intervento registrato). Poi Emanuela Barbi, Michela Becchis, Daniele Casolino. E anche Tiziana Cera Rosco, Alessandra Cristiani, Ivan D’Alberto (intervista e registrata). Giovanni Gaggia e Simona Spinella (intervista registrata). Poi Eva Gerd, Werther Germondari, Barbara Lalle. Infine, Nora Lux, Francesca Romana Pinzari (intervento registrato), Silvia Stucky. 

Immagine di copertina: courtesy Nora Lux

AMACI: torna la Giornata del Contemporaneo! Previous post AMACI: torna la Giornata del Contemporaneo!
Fino al 6 febbraio i "12 Apostoli" al Takeawaygallery Next post Fino al 6 febbraio i “12 Apostoli” al Takeawaygallery