Unicef Italia: iniziativa pasquale della Galbusera

39
Unicef Italia

L’azienda alimentare italiana che produce biscotti, cracker e snack, fondata da Mario ed Enea Galbusera dona 25.000 colombe di Pasqua. Saranno distribuite con il supporto dei Vigili del fuoco e dagli Ambasciatori di buona volontà dell’Unicef Italia.

Il sostegno di Unicef Italia

L’impegno dell’UNICEF Italia ad aiuto della popolazione italiana non si ferma, a confermarlo è il presidente dell’associazione Francesco Samengo:

Sponsor

Vogliamo continuare ad essere vicini ai nostri concittadini durante questa grave emergenza. Attraverso questo contributo desideriamo esprimere la nostra vicinanza e augurare a tutte le famiglie, soprattutto a quelle più vulnerabili, di trascorrere una serena Pasqua! Ringrazio di cuore Galbusera, la Caritas Italiana e i nostri Ambasciatori di buona volontà Vigili del fuoco! Soprattutto per il grande impegno che vede tutti uniti in un solo sforzo per tanti bambini e le loro famiglie. Una vera rete di solidarietà a sostegno di chi è più fragile”.

Ma la solidarietà non finisce qui, la stessa ditta che ha donato i dolci ha scelto di regalare anche un dolce pasquale ad ogni operatore sanitario dell’ospedale di Caserta.

Un sostegno anche alle strutture sanitarie

Un carico di 2000 colombe Tre Marie della Galbusera è arrivato mercoledì mattina, 8 aprile 2020, all’Aorn Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta. L’iniziativa è del Cral, il circolo ricreativo dell’azienda ospedaliera casertana. Il vice presidente del Cral, Nicola Cusano, ed il tesoriere Antonio Savino, hanno provveduto a far scaricare il gradito carico in um momento così drammatico. Questo è stato possibile grazie anche all’indispensabile avvallo del Commissario Straordinario Carmine Mariano e del direttore sanitario del presidio Mario Mensorio, Questo è un dono che viene fatto a tutti gli operatori sanitari dell’ospedale in segno di vicinanza e gratitudine. Infatti è anche scritto su un biglietto che accompagna il carico:

Per i sacrifici che affrontate ogni giorno per tutti noi, per il nostro Paese”! Le colombe sono già state distribuite a tutti i reparti”!