Viaggio in Inghilterra, Castelli, Costa e Città

129
Viaggio in Inghilterra
Un excursus nell'attuale Inghilterra tra luoghi sospesi nel tempo, città all'avanguardia e antiche culture

Viaggio in Inghilterra: George Orwell (1903/50) scrisse:

E poi l’Inghilterra – l’Inghilterra meridionale, probabilmente il paesaggio più curato del mondo. Quando lo si attraversa, soprattutto se, reduci dal mal di mare, si è tranquillamente sprofondati fra i morbidi cuscini del treno che dal porto va a Londra, riesce difficile credere che qualche cosa da qualche parte accada veramente. Terremoto in Giappone, catastrofi per fame in Cina, rivoluzioni in Messico? Nessuna preoccupazione, domattina il latte sarà come sempre davanti alla porta di casa e il «New Statesman» uscirà venerdì”.

Il messaggio dello scrittore, in parte, era un’allusione alle bellezze, alla “calma inglese”, all’amore per se stessi e per i propri luoghi, racchiusi in sintesi, nelle sue semplici.

Sponsor

Nonostante le restrizioni in atto in tutta la Gran Bretagna, come nel resto del mondo, questa nazione è da sempre una meta ambita per studenti, giovani e lavoratori, che anche nella pandemia, la considerano ancora come una location tutta da scoprire, per continuare a sognare. 

Un territorio bellissimo che permette di vagare sulle coste sabbiose, per poi svelare ancora una volta i monumenti che hanno fatto la storia.

Viaggio in Inghilterra

Pub tradizionali, case signorili, cultura e delizie gastronomiche, sono solo una parte dell’Inghilterra che aspetta di emergere e far scoprire il suo patrimonio culturale.

Viaggio in Inghilterra, dal centro urbanistico alle coste sull’oceano

La Gran Bretagna, offre una deliziosa combinazione di hotspot urbani (riserve di biodiversità) e ancora di lunghe e distese campagne, molte delle quali si trovano davvero a pochi passi dai centri; permettendo di mescolare il trambusto della vita cittadina, con la pace e la tranquillità dei suggestivi paesaggi all’aperto.

Ora, chi desidera vagare per le magiche strade della città e approfondire la sua curiosità verso le ricchezze e la storia, per poi immergersi nella sua bellezza all’aperto, può lasciarsi ispirare da questi luoghi che, ritmicamente, si susseguono e che sono tranquillamente percorribili vicino alle principali città. Tutto per l’esperienza di una vacanza che ti dà il meglio a 360°.

Londra

La storica e mistica Londra, è una capitale vivace e ricca di punti di riferimento famosi in tutto il mondo; ma soprattutto di tante attrazioni e cose da fare. Richiami imperdibili come il London Eye – noto come Millennium Wheel – e la Torre di Londra; oppure delle sue gallerie famose che si immettono direttamente, nelle strade dello shopping alla moda.

Viaggio in Inghilterra
Viaggio in Inghilterra

Poco distante, è possibile immergersi nella campagna, e visitare il Colne Valley Regional Park, pieno di sentieri brulicanti di campanule, vasti boschi, fiumi gorgoglianti e laghi tranquilli. Tutto a pochi passi da Uxbridge, a ovest di Londra.

In alternativa, gli amanti della natura possono prendere un treno dal centro della capitale e, in 40 minuti, raggiungere il paesaggio della campagna; per immergersi, successivamente, nei tradizionali pub e negli antichi villaggi delle Chiltern Hills. Inoltre il fascino dei 4.800 acri del Windsor Great Park – a meno di un’ora di treno dal centro della città – riflettono un posto ricco di boschi e foreste, che brillano di rosso e dorato nei mesi autunnali.

Viaggio in Inghilterra

Il parco, inoltre, ospita la coltivazione di piante dai generi più vari; cui seguono alcuni monumenti storici e il Savill Garden, uno splendido giardino ornamentale costruito negli anni ’30.

Oxford

Conosciuta come la “Città delle guglie sognanti “, Oxford si lascia ammirare nei maestosi edifici universitari e nelle passeggiate sotto il famoso Ponte dei Sospiri; con altre chicche interessanti, come il Palazzo di Blenheime -Dichiarato Patrimonio dell’Umanità – o il paradiso dello shopping, Bicester Village

Viaggio in Inghilterra
Oxford – Viaggio in Inghilterra

A pochi passi, è possibile camminare in tutta serenità, nell’erba profumata presso un’area di straordinaria bellezza naturale del North Wessex Downs. Ricca di una campagna verdeggiante, la regione è disseminata di mulini a vento, foreste e canali; oltre a siti storici tra cui il castello di Highclere, meglio conosciuto come Downton Abbey!

Cambridge

Città di architettura, storia e romanticismo, Cambridge offre la possibilità di scoprire terreni universitari medievali. Qui il fiume Cam perfettamente navigabile e il Fitzwilliam Museum sono i più noti punti d’attrazione. Tuttavia, a meno di un’ora in auto (o in treno) dalla città universitaria, si possono visitare le rovine storiche dell’abbazia e dalla cattedrale di St Edmundsbury, una gemma nascosta che offre una fetta di patrimonio lontano dalla folla.

Brighton – Viaggio in Inghilterra

Nella costa meridionale, verso un affascinante paesaggio, Brighton vanta una miriade di attrazioni – dalle vertiginose altezze della British Airways i360; alle viste panoramiche sul mare offerte all’iconico molo e all’eccentrico quartiere dello shopping noto come The Lanes. Coloro che desiderano unire la loro vacanza in città con un assaggio di rinfrescante campagna, possono fare un salto a Devil’s Dyke, annidato lungo la South Downs Way, a soli cinque miglia dal centro della città.

Bristol

Centro vibrante di energia creativa, questa città sud-occidentale, dà l’opportunità di immergersi nell’atmosfera delle sue strade acciottolate. Pub pieni di musica e ristoranti sul lato marino, offrono esperienze da non perdere che includono anche il poter ammirare la vista dal ponte sospeso di Clifton; e ancora vedere le opere d’arte di Banksy, vagando per i ponti della storica SS Great Britained esplorando il capannone M., un museo pieno zeppo di storia locale.

Anche qui, un assaggio della campagna, può essere trovato nella vicina Riserva naturale nazionale di Leigh Woods; facilmente individuabile dalla cima del famoso ponte sospeso. Mescolando vedute della città, con i ricchi boschi incastonati sopra la spettacolare gola di Avon, quest’ampio spazio verde, ogni autunno, si trasforma in un’indimenticabile tonalità dorata e offre una fetta di tranquillità nel cuore del sito.

Edimburgo

Veduta panoramica Edimburgo-Castello

Una meravigliosa fuga scozzese che mescoli città e campagna, inizia in questa capitale. Imperdibile ammirare il bellissimo Castello di Edimburgo, passeggiando per lo storico Royal Mile e stimolando la curiosità al National Museum of Scotland, fino a scoprire le vicine bellezze naturali.

Edimburgo – Castello

Una di queste “pietre preziose” all’aperto, è la breve e intensa passeggiata fino alle vertiginose altezze di Arthur’s Seat, un vulcano spento, dove gli amanti dei panorami, possono godere di ampie vedute sulla città, da oltre 250 metri sul livello del mare.

Ciò nonostante l’Inghilterra è un concentrato di punti di riferimento iconici. Qualunque cosa si stia cercando, che si tratti delle tradizionali birrerie del South Yorkshire; dei canali tortuosi delle Midlands o della storia musicale che batte nel cuore di Manchester, questa vacanza britannica offre davvero un sogno inaspettato.

I Castelli

I rinomati pub e le distillerie simbolo del posto, celebrano da anni, la vasta gamma di vigneti della Gran Bretagna. Ma il turista per eccellenza, guarda oltre. Alla ricerca della storia e delle leggende fanno capolino ai luoghi incantati e ai castelli che pullulano come la stessa vegetazione.

Cosa risaputa, in effetti, è che questa nazione vanta una serie di castelli meravigliosi, che testimoniano l’abilità ingegneristica delle generazioni precedenti.

Dalle vaste fortezze che si affacciano sulla costa, alle ex roccaforti strategiche, alle altre strutture che sono ancora abitate, questi monumenti sono un ricordo del turbolento passato dell’isola. Spettacolari titani che permettono di esplorare i grandi spazi all’aperto e il lussureggiante paesaggio, mentre ci si immerge nella storia e nel patrimonio della Gran Bretagna.

Castello di Windsor

Da nominare, primo fra tutti, il famoso Castello di Windsor, a ovest di Londra che è abitato ed è il più grande del mondo; oltre che residenza reale da circa 950 anni. Segue il Castello di Warwick, un’imponente fortezza nel cuore delle Midlands, che offre un assaggio della vita medievale. E ancora la Torre di Londra, un tempo residenza reale e famigerata prigione, un sito del patrimonio mondiale con 1.000 anni di storia alle spalle.

Il Castello di Highclere, che ha fornito lo sfondo per quattro serie dello spettacolo Downton Abbey. Inizialmente un palazzo medievale, Highclere fu trasformato a metà del XIX secolo da Sir Charles Barry, la mente architettonica dietro le Houses of Parliament di Londra.

Castello di Highclere

Poi abbiamo il Castello di Hever, con una storia che dura da più di 700 anni, e casa d’infanzia della seconda moglie di Enrico VIII, Anna Bolena.

Castello di Hever

***

Il Castello di Alnwick, il secondo castello abitato più grande del Regno Unito dopo Windsor.

C. Alnwick
Castello di Bamburgh

Castello di Bamburgh, arroccato su uno sperone che domina la costa del Northumberland, che nasce come cittadella anglosassone e ha una storia ricca e varia.

Il Castello di Leeds, che occupa i suoi 500 acri nel cuore della campagna del Kent, e che ha celebrato il suo 900 ° anniversario nel 2019.

Castello di Leeds

Il già citato castello di Edimburgo, che nella sua posizione dominante in cima a Castle Rock, nel cuore della capitale scozzese, offre splendide viste sulla città.

Il castello di Craigievar

Craigievar, musa del Castello di Cenerentola di Walt Disney, fornisce l’ambientazione da favola con la sua facciata rosa e la pietra lavorata con cura, è uno spettacolo da vedere, soprattutto in autunno, quando le sue torrette svettanti sono compensate da cieli atmosferici e fogliame infuocato.

Castello di Stirling, si trova nel punto in cui s’incontrano le Lowlands e le Highlands e domina lo skyline dalla sua posizione in cima a una vasta roccia vulcanica. Il castello Eilean Donan, circondato da un paesaggio montano lussureggiante e aspro, nelle Highlands segna il punto d’incontro di tre vasti laghi marini, Loch Duich, Loch Long e Loch Alsh.

Castello di Urquhart

Castello di Urquhart, situato sulle rive del Loch Ness, le cui rovine forniscono viste spettacolari sia su che giù per il lago.

Il Castello di Caerphilly (Galles). Costruito a metà del XIII secolo, copre un enorme sito di 30 acri, rendendolo il secondo castello più grande della nazione, al primo posto la residenza reale di Windsor.

Castell Coch, con le sue torri coniche che spuntano dal Forest Fawr sulle colline che dominano Cardiff, che sembra uscito da una fiaba.

Castell Coch

***

E poi tanto altro ancora, come il Castello di Dunrobin, quello di Caernarfon; Conwy Castle – sede del più intatto insieme di appartamenti reali del periodo medievale.

Castello di Dunrobin
Conwy Castle – Viaggio in Inghilterra

Castello di Beaumaris nella pittoresca bellezza di Anglesey, quarta e ultima delle principali roccaforti reali a essere costruita in Galles. Insomma, un’eredità culturale inestimabile assolutamente da non perdere. Insieme alle suggestive passeggiate da sogno lungo il sentiero costiero dell’Inghilterra.

Si parte dalle scogliere che emergono dal mare, fino alle insenature sabbiose per arrivare al folcloristico villaggi di pescatori. Qui la costa inglese offre una fuga tranquilla, soprattutto per chi sogna i grandi spazi aperti. Gli ambienti costieri e marini della nazione, sono collegati tramite l’Inghilterra Coast Path, che fornisce l’accesso a incredibili luoghi di bellezza e zone spettacolari per rilassarsi.

Attraversando alcuni dei luoghi più tranquilli, sarà possibile ammirare dei paesaggi mozzafiato, che fanno capolino nel cuore della storia. E poi ancora, in questo sito, assaporare deliziosi fish and chips e trovare fossili nelle antiche scogliere; queste sono solo alcune delle peculiarità situate lungo il sentiero costiero di questa nazione, che ha aiutato l’Inghilterra a conquistare il secondo posto nella Lonely Planet’s Best in Travel 2020.

In ultimo, ma non per minore importanza, alcune località davvero suggestive. Northumberland, con i suoi imponenti monumenti e le isole al largo, che pullulano di fauna selvatica, la cui costa offre bellezza e storia in egual misura.

Viaggio in Inghilterra

Durham Heritage Coast, un tratto designato di costa storica. Le scogliere e le ampie dune di Durham ospitano un’abbondanza di fiori, insetti e altri animali selvatici; e mentre i fiori sbocciano in primavera e in estate, tra le affascinanti formazioni rocciose della costa, spiccano le praterie annesse.

***

Seguono North Yorkshire e Cleveland Heritage Coast che mescolano spettacolari frangiflutti a pittoreschi villaggi e città di pescatori. Qui i buongustai possono assaporare il pescato del giorno, dal porto balneare di Whitby. I turisti, che ci sono già stati, hanno dichiarato che non vedono l’ora di esplorare di nuovo le rovine della sua abbazia; mentre per gli appassionati, è possibile visionare e, trarre ispirazione, imparando di più sulla storia di Robin Hood’s Bay e sul ricco passato minerario della regione.

Un’altra tentazione è Costa di Norfolk, zona considerata di straordinaria bellezza naturale per oltre 50 anni, che racchiude di tutto, dalle ampie dune di sabbia alle paludi salmastre della Riserva Naturale Nazionale di Holkham. Per finire alla magnificenza della maestosa casa di Holkham Hall.

***

Infine, la costa del Kent, quella del Merseyside, la Costa della Cumbria.  Ma ancora, degna di nota, la costa giurassica – che si estende per 95 miglia dal Devon al Dorset, ed è parte del patrimonio mondiale dell’UNESCO, poiché mostra 185 milioni di anni di storia oltre che un’incredibile potere del mondo naturale.

Viaggio in Inghilterra
Costa giurassica – Viaggio in Inghilterra

Poi abbiamo l’affascinante South Devon con i suoi promontori rocciosi e le baie nascoste; nucleo delle spiagge sabbiose della Gran Bretagna. Un tempo era il ritrovo dei contrabbandieri, ora ospita chilometri di sentieri sulla scogliera che gli escursionisti possono esplorare, offrendo panorami eccezionali.

Viaggio in Inghilterra
Viaggio in Inghilterra

In aggiunta la Cornovaglia settentrionale con le sue mistiche rovine del castello di Tintagel, arroccato su uno sperone roccioso e collegato per la prima volta – in oltre 500 anni – grazie a un progetto di ponte rivoluzionario di English Heritage.

Insomma, dalle affascinanti città, alla campagna da cartolina, a musa ispiratrice della letteratura mondiale, la Gran Bretagna rappresenta una storia in cui miti e leggende si scontrano. Ma soprattutto un luogo che da secoli non perde, ma arricchisce il suo fascino secolare. Se viaggio in Inghilterra ti è piaciuto, ti suggeriamo di leggere anche quello dedicato a Stonehenge nello Wiltshire, Inghilterra.