Back to the light, ristampa per l’album di Brian May

202
Back to the light, ristampa per l'album di Brian May
Back to the light, ristampa per l'album di Brian May

LONDRA – Back to the light si veste di nuova vita. Il 6 agosto, infatti, esce la ristampa dell’album di Brian May che nel 1992 segnò il suo debutto come solista dopo tanti anni a suonare la chitarra nei Queen. A quasi 30 anni dalla sua uscita, Back to the Light rappresenta un’intima testimonianza del talento e della tenacia di uno dei più importanti chitarristi e cantautori rock della sua generazione.

L’album è stato scritto durante un periodo di immenso sconvolgimento personale tra il 1988 e il 1992 caratterizzato dalla perdita di suo padre, del frontman dei Queen Freddie Mercury, dalla temporanea cessazione dell’attività della band, dalla separazione di May dalla sua prima moglie e dalla relazione con Anita Dobson che lo ha involontariamente portato all’attenzione dei tabloid. Brian ha parlato delle lotte che ha vissuto a causa di questi cambiamenti di vita, descrivendo il disco come una sorta di terapia. Durante la realizzazione, ha ricevuto il sostegno di amici e collaboratori storici.

Sponsor

Back to the light, ristampa per l’album di Brian May

Per celebrare al meglio la ristampa, Back to the Light sarà disponibile in un cofanetto Collector’s Edition contenente un esclusivo LP in vinile bianco, due CD, un libro di 32 pagine, una stampa artistica da 12″, il tutto presentato all’interno di un box. L’album uscirà anche in vinile nero 180g, 1CD, Deluxe 2CD, formati digitali. Back to the Light si presenta come un album di cuore e resilienza.

Brian May ha scritto sulle note di copertina originali: “All’inizio non sentivo una vera speranza di trovare la luce; ora brilla debolmente, incoraggiante, ma sempre a intermittenza intorno a me”. Quasi tre decenni dopo, le nuove note di copertina di Brian includono un tributo al compianto Cozy Powell: “Nel 2021, presentando con orgoglio questo lavoro a un nuovo pubblico”, scrive Brian, “e annotando attentamente le mie note di copertina originali, posso riferire che sono ancora alla ricerca di risposte alla maggior parte delle domande poste in quel momento. La Luce brilla ancora oscura, allettante, sempre un po’ fuori portata. La musica ci aiuta”.