FBI avverte

FBI avverte: Smart Tv usata per spiarti

L’FBI avverte che la tua nuova Smart TV potrebbe essere usata per spiarti.

I federali hanno anche alcuni suggerimenti per proteggere la tua privacy.

Le Smart TV sono spesso dotate di microfoni o fotocamere; queste consentono di controllare il dispositivo tramite la voce o di utilizzarlo per le chat video.

Tali funzionalità possono essere utili. Ma se hai acquistato una smart TV durante la fine dell’anno, approfittando ad esempio del Black Friday, (o hai intenzione di acquistarne uno presto), l’FBI vuole che tu sappia che il dispositivo potrebbe essere usato per spiare te o la persona a cui vuoi regalarla per questo Natale.

Martedì, l’ufficio stampa dell’FBI a Portland, ha pubblicato un post sul blog in cui illustrava tutti i modi in cui qualcuno poteva sfruttare le funzionalità di una Smart TV per scopi malvagi.

“Oltre al rischio che il produttore della TV e gli sviluppatori di app possano ascoltarti e guardarti; la televisione può anche essere un gateway per gli hacker che possono entrare a casa tua”, ha scritto l’agenzia. “Un cattivo cyber actor, potrebbe non essere in grado di accedere direttamente al tuo computer bloccato, ma è possibile che la tua TV non protetta possa offrirgli un modo semplice nella backdoor attraverso il router.”

FBI avverte: milioni di smart TV difettose

Questa non è la prima volta che qualcuno emette l’allarme per le vulnerabilità di sicurezza delle smart TV.

Un’indagine sui rapporti dei consumatori del 2018 ha rilevato che milioni di smart TV hanno difetti di sicurezza facili da sfruttare. Gli hacker “buoni”, hanno dimostrato come i soggetti malintenzionati, potrebbero prendere il controllo dei dispositivi.

A giugno, il produttore di elettronica Samsung ha persino twittato un promemoria ai proprietari della sua smart TV; il motivo era basato sullo scansionamento dei loro set, alla ricerca di virus.

Questo al fine di “prevenire attacchi di software dannosi“. Ma il tweet, è stato eliminato dopo che la copertura mediatica ha scatenato un contraccolpo.

Le Smart TV sono chiaramente un valido punto di accesso per gli hacker. Ma questo non significa che non puoi avere la tua smart TV e goderti anche la tua privacy.

Infatti, l’FBI in un post, suggerisce di fare delle ricerche utili, prima di acquistare una smart TV. Questo per assicurarsi di comprendere eventuali vulnerabilità della sicurezza. Se acquisti un televisore, assicurati di modificare le password predefinite e scopri come spegnere le sue telecamere o i suoi microfoni.

E se tutto il resto fallisce, l’FBI suggerisce di tornare alle origini e di posizionare un pezzo di nastro nero sopra la fotocamera di una smart TV.

Potrebbe sembrare un po’ obsoleto e grottesco, ma è meglio che dare a un hacker una finestra direttamente aperta su casa tua.

Leggi Anche: Gli ufo in Adriatico un mistero da quaranta anni

error: Content is protected !!