Finalisti Premio Fiuggi Storia 2020

In Evidenza: John Foot vincitore 2019

Finalisti Premio Fiuggi Storia 2020

Finalisti Premio Fiuggi Storia 2020, i finalisti

ROMA 12 dicembre 2020 – Il Comitato Lettori della Fondazione Levi Pelloni, riunitosi in Via Vittoria a Roma e presieduto da Pino Pelloni e dalla Segretaria del Premio Margherita Ascarelli, ha annunciato i finalisti della undicesima edizione del Premio FiuggiStoria 2020. Tuttavia, i libri selezionati, per questa pandemica edizione, sono stati segnalati dai vincitori delle edizioni precedenti; ed ancora dal Comitato di lettura composto dagli “Amici del FiuggiStoria”.

L’annuncio dei premiati, viste le proibizioni di riunioni pubbliche, avverrà dunque, da remoto venerdì 18 dicembre prossimo; mentre la premiazione si terrà questa estate a Fiuggi in data da definirsi.

SAGGISTICA: I treni dell’accoglienza di BRUNO MAIDA (Einaudi); Pandemie. Dalla Spagnola al Covid 19 di MARK HONIGSBAUM (Ponte alle Grazie); Poi La Liberazione di Roma di GABRIELE RANZATO (Laterza). Giolitti, un leader controverso di MASSIMO L. SALVADORI (Donzelli). Ed ancora La Sinistra e gli Ebrei. Socialismo, sionismo e antisemitismo dal 1892 al 1992 di ALESSANDRA TARQUINI (Il Mulino).

BIOGRAFIE: Giuseppe Tucci. Una biografia di ALICE CRISANTI (Unicopli); Il bambino è il maestro. Vita di Maria Montessori di CRISTINA DE STEFANO (Rizzoli): Le case delle finestre sempre accese di ANNA FOLLI (Neri Pozza); Gramsci e le donne di NOEMI GHETTI (Donzelli); Eleonora Pimental Fonseca di ANTONELLA OREFICE (Salerno).

ROMANZO STORICO: Il ghetto interiore di SANTIAGO H. AMIGORENA (Neri Pozza); Nero d’inferno di MATTEO CAVEZZALI (Mondadori); Una voce sottile di MARCO DI PORTO (Giuntina); Gli amici di Emilio di GRAZIELLA MONNI (Mondadori); Perché ci siamo salvati di STEFANO PIPERNO e CLAUDIO BONDÌ (Marsilio).

Finalisti Premio Fiuggi Storia 2020

Foto edizione 2019

DIARI & MEMORIE: Quello che non ti dicono di MARIO CALABRESI (Mondadori); Hotel Nord America di GIACOMO MAMELI (Il Maestrale, Nuoro); Roma violata. Poi il Vento e le ombre di IRENE SALVATORI (Mursia); Segue Le bandierine della libertà di SILVIO SARTORI (Marlin Editore); La generazione del deserto. Storie di famiglia, di giusti e di infami durante le persecuzioni razziali in Italia di LIA TAGLIACOZZO (Manni).

MULTIMEDIA:

ALBERTO NEGRIN: Rita Levi-Montalcini (Rai Fiction-Cosmo Productions EU)

SKY ARTE: Partigiane 2.0, donne che hanno fatto la storia d’Italia

FABIO TONCELLI: Sacrificate Cassino (SD Cinematografica)

MICHELA MICOCCI: Colleferro 1938. Lo stabilimento esplosivi è scoppiato (Produzione Vision Studio).

MENZIONE SPECIALE:

ANTONIO GRAMSCI: (a cura di Francesco Glasi) Lettere dal carcere (Einaudi).

In aggiunta, le sezioni FiuggiStoriaEuropa, FiuggiScienza, FiuggiSport e “Gian Gaspare Napolitano-Inviato Speciale” verranno annunciate questa estate a Fiuggi, pandemia permettendo.

INFO

https://www.fondazionelevipelloni.org/

Email info@fondazionelevipelloni.org

Per il CS sui Finalisti Premio Fiuggi Storia, ringraziamo Goffredo Palmerini e a seguire Sebastiano Catte – Agenzia Comunica.

error: Content is protected !!