I borghi più belli

I borghi più belli d’Italia perfetti per l’autunno

L’Italia con le sue tantissime splendide città, la sua ricca storia, i paesaggi mozzafiato è piena di posti incantevoli da visitare in ogni stagione. Tuttavia esistono paesi fuori dalle solite rotte turistiche ideali da visitare in autunno. Luoghi che conservano ancora il fascino autentico del passato e tra i borghi più belli c’è davvero l’imbarazzo della scelta. Avete in mente di scappare dalla confusione dei grandi centri per un fine settimana e cercate un posto tranquillo? Ecco allora una piccola selezione di posti che forse vi sorprenderanno con la loro storia, scopriamoli insieme.

Trentino Alto Adige i borghi più belli

Il Trentino vanta posti speciali e fra le località riconosciute tra I borghi più belli d’Italia c’è Canale di Tenno. È a pochi chilometri dal più turistico lago di Garda, il paese è perfettamente conservato nel suo aspetto medievale. Da qui è possibile percorrere un’antica mulattiera per arrivare al turchese lago di Tenno, oppure cominciare un escursione verso il rifugio SanPietro e Monte Misone. A solo due ore di viaggio da Tenno possiamo raggiungere Bressanone, la città più antica del Tirolo. Che offre testimonianze storiche dal medioevo ai giorni nostri. E passeggiando intorno al borgo si scoprono gli splenditi panorami autunnali della Valle d’Isarco: foreste, colline, montagne. Ultima tappa nel Trentino è Mezzano, il borgo è famoso per le artistiche architetture fatte con le cataste di legno. Da qui è possibile godere di una splendida vista sulle maestose e romantiche Dolomiti.

I borghi più belli

Itinerari in Lombardia Piemonte e Liguria

Dalle Alpi arriviamo in Lombardia nel cuore della Val Camonica dove troviamo Bienno, in provincia di Brescia. Questo borgo è conosciuto come il paese delle sette torri, nome del suo centro storico, ed è possibile raggiungerlo percorrendo il Cammino di Carlo Magno. Continuiamo il nostro viaggio alla scoperta delle mete ideali per l’autunno andando in Piemonte per raggiungere Barbaresco, piccolo borgo di poche anime. Un luogo ideale per degustare il famoso vino omonimo nella torre medievale simbolo del paese dove è allestita la Sala dei 5 sensi. Ossia un ambiente moderno e tecnologico dove condurre analisi sensoriali. Procedendo verso la Liguria scopriamo, protetta dalle Alpi Marittime, Apricale in provincia di Imperia. Il borgo sorge al confine con la Francia tra boschi di ulivi ed è tutta fatta a scale che collegano case e terrazze. Un rifugio perfetto per viaggiatori che cercano tranquillità.

I borghi più belli

Le mete in Umbria e Toscana

L’Umbria è probabilmente nota per Assisi, un ambito traguardo turistico, tuttavia adagiato alle sue spalle c’è il piccolo borgo di Bevagna. Proprio qui si incontrano le acque che confluiscono nella Valle Umbra, quelle trasparenti del Clitunno, del Timia e del Teverone regalando panorami autunnali incantevoli. Inoltre in questa regione è possibile attraversare il cammino dei borghi silenti, un percorso a tappe percorribile in bici o a piedi. Un’altra meta per esplorare i colori dell’autunno è la Valle d’Orcia in Toscana, e Pienza è probabilmente tra gli itinerari più belli. Il suo centro storico progettato per farne la città ideale è uno dei pochi esempi ancora intatti di urbanistica rinascimentale. In alternativa tra i borghi più antichi della Maremma c’è Pitigliano arroccata su un’altura e scavata nel tufo. Nota come la piccola Gerusalemme per per la storica presenza di una comunità ebraica.

I borghi più belli

Luoghi da scoprire in Abruzzo Campania e Sicilia

Scendendo lo stivale in Abruzzo troviamo Scanno dolcemente adagiato tra valle del Sagittario, la Montagna Grande e il Monte Godi. Una vera meraviglia ai confini del Parco Nazionale d’Abruzzo che regala uno sguardo esclusivo sulla Riserva del Sagittario e sul Lago di Scanno. Passando dall’Abruzzo e procedendo verso la Campania prima di Caserta troviamo Sant’Agata dei Goti, città lontana dai fasti della popolare Reggia ma non meno importante. Infatti il centro vanta una storia lunga secoli che vede avvicendarsi Goti e romani, ed è ricco di splendidi monumenti, a partire dal Castello ducale. Concludiamo il nostro viaggio con la Sicilia dove, in provincia di Enna, troviamo Sperlinga costruita scavando una grande arenaria ed è caratterizzata da numerose grotte. Il suo castello è considerato tra i più belli in Europa, rara testimonianza di fortezza rupestre.

error: Content is protected !!