Italiano e Bellezza viaggiano con l’arte

74
Italiano e Bellezza viaggiano con l’arte
Società Dante Alighieri presenta L’italiano e la bellezza viaggiano con l’arte

L’italiano e la bellezza viaggiano con l’arte

Sponsor

Venerdì 16 luglio alle ore 18,30 italiane (le 13,30 in Brasile) Bonacci/Loescher editore e ABPI – Associação Brasileira de Professores de Italiano organizzano il webinar “In viaggio con l’arte” con lo storico dell’arte e Segretario generale della Società Dante Alighieri Alessandro Masi, che parlerà di In viaggio con l’arte. Dieci racconti illustrati per scoprire la meravigliosa lingua dell’arte (Loescher), libro scritto con Chiara Barbato e Gaia Chiuchiù.

Per partecipare all’incontro, destinato a socie e soci ABPI, è necessario iscriversi online entro il 15 lugliocompilando l’apposito modulo.

Italiano e Bellezza viaggiano con l’arte un punto di riferimento per promuovere l’Italia nel mondo

Temi in discussione: la lingua settoriale dell’arte, il vasto repertorio lessicale riferito a tecniche e materiali artistici, gli elementi architettonici e poi urbanistici, le qualità visive e formali di un’opera d’arte. Lo specifico aspetto linguistico, parte integrante del nostro patrimonio culturale, ne condivide caratteristiche e bellezza esprimendo capacità mimetiche, descrittive, creative e infine funzionali.

La lingua dell’arte è un punto di riferimento per promuovere l’Italia nel mondo. Il libro invita il pubblico straniero a conoscere le nostre più belle città proponendo dieci situazioni “tipiche” con sceneggiature e illustrazioni, un corredo di esercitazioni e schede di approfondimento e una selezione di 200 lemmi. Le ambientazioni in contesti di vita vissuta, infine, invitano a scoprire in prima persona gli aspetti più essenziali e significativi dell’arte italiana.

Alessandro Masi, storico dell’arte e anche Segretario Generale della Società Dante Alighieri, insegna nelle Università Uninettuno e IULM. I suoi studi sono incentrati sull’arte italiana dal Futurismo alla Pop Art e inoltre, ha curato monografie ed esposizioni su artisti del Novecento, è autore di pubblicazioni inerenti politica e legislazione delle arti e poi di una storia della letteratura futurista. In aggiunta, si è occupato di pittura romana degli anni ’60. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e palinsesti televisivi, in ultimo Terza Pagina, su Rai5.