John Mellencamp: in uscita "The Good Samaritan Tour"

John Mellencamp: in uscita “The Good Samaritan Tour”

MILANO – John Mellencamp pubblica a sorpresa un nuovo album dal vivo tratto dai concerti del Good Samaritan Tour, registrato durante una serie di show atipici dell’estate 2000. Dunque, più di 20 anni fa. In quella torrida estate, dopo aver completato uno straordinario tour mondiale con la sua band, Mellencamp decise di tornare a stretto contatto con la sua audience. Ne aveva fortemente bisogno.

Proprio così. L’artista decise di viaggiare per gli States con la sua famiglia e con musicisti giovani e sconosciuti per suonare gratuitamente nelle piazze pubbliche e agli angoli delle strade. Erano concerti non annunciati, lui armato di una chitarra acustica ed accompagnato da una small band, in mezzo alla gente, con speaker non più grandi del suo home stereo, nello spirito del leggendario Woody Guthrie. Nulla avrebbe potuto fermarlo in quel momento.

John Mellencamp: in uscita “The Good Samaritan Tour”

A Chicago, Boston Filadelfia, Atlanta, Cleveland, Cincinnati, Pittsburgh, Nashville, sino all’amata Bloomington, Indiana. Set improvvisati a base di suoi classici rivisitati e cover dello sconfinato songbook americano. Ma non è finita qui. Queste registrazioni riflettono lo spirito e la straordinaria atmosfera di quello che verrà poi chiamato The Good Samaritan Tour e mostrano ancora una volta il Mellencamp più intimo, storyteller attento e riflessivo, autentica voce dell’American Music. Insomma, un disco imperdibile di un artista che quest’anno compirà 70 anni.

Mellencamp è un musicista, cantante e compositore statunitense. Conosciuto inizialmente con i nomi d’arte di Johnny Cougar, John Cougar e John Cougar Mellencamp, nella sua carriera ha venduto oltre 40 milioni di dischi. Inoltre ha ricevuto la nomina a 13 Grammy Awards vincendone uno. Va altresì detto che Mellencamp è stato inserito nella Rock and Roll Hall of Fame il 10 marzo 2008. Le sue più grandi influenze musicali sono state Bob Dylan, Woody Guthrie e i Rolling Stones. Si tratta di un big, un personaggio di assoluto spessore, che vi consigliamo assolutamente.

Premio Città del Galateo Previous post Premio Città del Galateo: Ad Insigni personalità
John Fante Festival Next post John Fante Festival dal 19 al 22 agosto 2021