Livorno scoppia di eventi
0 2 minuti 3 mesi

LIVORNO – Livorno scoppia di eventi. La città toscana si prepara ad accogliere tanti appuntamenti interessanti, tutti in programma alla Fortezza Nuova. La stagione inizierà in questa primavera e andrà avanti per tutta l’estate. Direttore artistico è Niccolò Mazzantini.

Si comincia nel fine settimana del 7 e 8 maggio con la fiera eno-gastronomica “Medicea” e Le Strade del vino di Castagneto Carducci. In vetrina, neanche a dirlo, ci saranno il meglio del settore food & wine del territorio. Assolutamente da non perdere. Seguirà, dal 13 al 15 maggio, il “Leghorn Medieval Fest”, festival di rievocazione storica gestito dall’associazione “White Company”. Per informazioni si può scrivere all’indirizzo di posta elettronica infofortezzanuova@gmail.com.

Livorno scoppia di eventi

Fortezza Nuova aderirà anche alle manifestazioni collaterali del Toscana Pride in programma il 18 giugno: nel parco, in collaborazione con Agedo e Arcigay Gay Livorno, verranno allestite esposizioni e installazioni. Una settimana più tardi, invece, ossia il 25 giugno toccherà alla “Coppa Barontini”, storica gara che comprenderà anche conferenze e spettacoli. Non mancherà inoltre “Fortezza Elettrica”, evento a metà tra musica d’avanguardia e arti performative. Livorno vuole porsi davvero come una grande attrattiva turistica, grazie a un’offerta ampia e variegata.

A luglio andranno in scena otto spettacoli di artisti nazionali e internazionali. E sarà sicuramente un ulteriore, prezioso, elemento di richiamo. In più sono previsti laboratori per bambini e adulti con l’associazione Pilar Ternera e, alla fine del mese, un festival di danza con la collaborazione di “Arte Danza”. A settembre, infine, tornerà Confusione Festival. Insomma, ce ne sarà davvero per tutti i gusti. Il conto alla rovescia è già cominciato.