Lorenzo Bruschini: in mostra fino al 12 dicembre

Fino al 12 dicembre Lorenzo Bruschini Scendeva simile alla notte | 20 dicembre Workshop Disegno creativo - Complesso del San Giovanni - Catanzaro

180
Lorenzo Bruschini: in mostra fino al 12 dicembre

Lorenzo Bruschini
Scendeva simile alla notte
a cura di Giuliana Stella
Fino al 12 dicembre 2021

*********

Sponsor

20 dicembre 2021 ore 18.00
Presentazione Workshop Disegno creativo
Disegnare con la parte destra del cervello

a cura di Lorenzo Bruschini

Complesso Monumentale del San Giovanni
Corso Giuseppe Mazzini 4 – Catanzaro

Fino al 12 dicembre 2021 la Fondazione Andrea Cefaly presenta, presso il Complesso Monumentale del San Giovanni, la mostra Scendeva simile alla notte di Lorenzo Bruschini, a cura di Giuliana Stella, ispirata al progetto d’arte Viaggio a Hierapytna, con cui l’artista vince nel 2014 il concorso internazionale Artamari Residency-Parallel Project sull’isola di Creta (Grecia). Sono presenti oltre 80 opere fra disegni e dipinti realizzati da Lorenzo Bruschini tra il 2006 e il 2021, il libro d’artista Scendeva simile alla notte prodotto sull’isola di Creta e poi la video-installazione Utopia, commissionata nel 2019 dall’Accademia di Francia a Roma – Villa Medici.

Inoltre, il giorno 20 novembre alle ore 18.00 si svolgerà la presentazione del Workshop di Disegno creativo – Disegnare con la parte destra del cervello, a cura di Lorenzo Bruschini. Info al 3382915732. 

Il verso dell’Iliade che dà il titolo alla mostra – Scendeva simile alla notte – e che nel poema omerico è riferito al dio Apollo, è qui rivolto anche alla figura di Dioniso, dio greco del vino e dell’ebbrezza, archetipo della vita indistruttibile secondo la celebre definizione di Károly Kérenyi.

Hierapytna è l’antico nome greco di una leggendaria città situata sulla costa sud-orientale dell’isola di Creta, le cui origini si perdono nel tempo. Essa è stata la mèta del viaggio di ricerca realizzato da Lorenzo Bruschini, un triplice percorso a ritroso: geografico – da Delfi ad Olimpia, da Tebe ad Atene sino a Creta ai confini d’Europa; storico – risalendo il tempo sino alle origini della civiltà minoica; e poi interiore – alla ricerca dell’identità intesa come mistero e labirinto.

Lorenzo Bruschini Scendeva simile alla notte

La ricerca artistica di Lorenzo Bruschini è volta alla rappresentazione di un mondo interiore in continuo confronto con la realtà esterna, un teatro onirico di fili sospesi fra psiche e realtà in cui l’artista, secondo un’osservazione di C.G. Jung, subisce il simbolo che gli si impone. “Ogni immagine è frammento d’un discorso perduto, memoria esegetica d’un infinito diario di viaggio: non una semplice narrazione ma racconto onirico convulso, reso concitato dall’intercalare ritmico di zone gettate in primo e secondo piano; figure apparentemente semplici ed essenziali costituiscono il traslato simbolico d’un’altra possibile esistenza che scorre parallela, che scorre invisibile, tra le vene della pittura” (Lidia Reghini di Pontremoli).

***

Come riportato dalla Curatrice della Mostra, Giuliana Stella, nel Catalogo edito da De Luca Editori d’Arte, “nelle opere di Lorenzo Bruschini i miti e i simboli, il mistero e il rivelato, diventano una personale cosmogonia in cui nuove rappresentazioni si fondono con un immaginario scaturito nei secoli, che trova ancora profonde risonanze nello straordinario rapporto tra l’antica Grecia e il nostro sud Italia, particolarmente in Calabria”.

Con l’evento espositivo Lorenzo Bruschini – Scendeva simile alla notte prosegue l’impegno della Fondazione Andrea Cefaly volto a favorire e sostenere, in misura crescente, l’integrazione dell’offerta culturale regionale con il panorama nazionale ed internazionale dell’arte e poi della cultura contemporanea.

INFO

Lorenzo Bruschini
Scendeva simile alla notte

a cura di Giuliana Stella
Catalogo Scendeva simile alla notte, De Luca Editori d’Arte

Complesso Monumentale del San Giovanni
Corso Giuseppe Mazzini 4 – Catanzaro

Fino al 12 dicembre 2021
Orari: da martedì a domenica 17.00 – 20.30; mattina su prenotazione; lunedì chiuso

Evento promosso e organizzato da:
Fondazione Andrea Cefaly, Via De Chiara n° 4, Catanzaro | info@fondazioneandreacefaly.it 
Coordinamento generale:
Caterina Cefaly e Giuliana Stella
Main Sponsor
Von Buren Contemporary, Via Giulia n° 13, Roma | info@rvbarts.com
Servizi museali
4Culture S.r.l.s.info@4culture.it

Ufficio stampa per l’artista:
Roberta Melasecca_Interno 14 next/Melasecca PressOffice

roberta.melasecca@gmai.com | tel. 3494945612
cartella stampa su www.melaseccapressoffice.it

In aggiunta: dai un’occhiata alle altre mostre.