Squid App

Squid App – Le news rivoluzionano il web

Squid App nasce in una prima versione, nel lontano luglio 1996, ma da allora la piattaforma fa passi da gigante, concentrandosi nella versione (Ultima) Beta. 5.0.2  – il 19 aprile 2020.

 Il simpatico calamaro, entrato nel cuore degli appassionati, ha oggi un’interfaccia comoda e versatile, che permette di usufruire di una vasta gamma di notizie per tutti coloro che si avvalgono del servizio.

Squid App da App Store – Google Play – Huawei App Gallery

Squid App è definita per convenzione,  un oceano di notizie; ma che cos’è nello specifico? E quali servizi offre al fine di entrare nella top 10 delle migliori App Utility?

Come prima cosa bisogna assolutamente dire che Squid nasce come aggregatore di informazioni, presentandosi agli utenti come un prodotto facile da usare e – come rilevato in premessa – con una gamma vastissima di scelte per accontentare anche l’utente più esigente.

Squid, nella fattispecie, è un software libero, con funzionalità di proxy e web cache, della GNU – General Pubblic License.

La sua capacità principale, è quella di rendere ultra veloce un server web, usando una cache per richieste ripetute.

Da anni si annovera come una piattaforma sicura, forte e soprattutto affidabile. Non da meno, supporta diversi protocolli. Tra questi principalmente un proxy http e FTP. Inoltre è disponibile per un supporto per TLS – SSL – GOPHER – HTTPS.

Caratteristiche dell’APP

Il news Buddy permette di ricevere tutte le notizie a cui l’utente è interessato. Questo semplicemente spuntando le caselle/categorie d’interesse.

L’App, dall’interfaccia intuitiva, offre la possibilità di tenersi aggiornati di continuo e ogni qualvolta si voglia. In modo da scansionare gli argomenti scelti e preferiti dalle persone; tra cui giornali, riviste, blog e intrattenimento.

In altre parole, Squid App, offre un feed news costante personalizzato, scaricabile gratuitamente dalla piattaforma desiderata senza vincoli e senza registrazioni.

Che cosa propone alla sua community?

  • Ben 100 categorie di notizie differenti, tra cui, tecnologia, scienza, musica, storia, politica, cronaca, gastronomia, turismo, ecc.
  • La possibilità di differenziare le notizie per regione.
  • Ricevere news da ben 10 paesi in lingua locale.
  • Possibilità di widget

In aggiunta, l’aggregatore, permette di scegliere le categorie di riferimento e di ordinarle a seconda delle preferenze con un semplice click. 

Inoltre, si annovera sia la possibilità di bloccare fonti poco interessanti; sia di restare costantemente aggiornati grazie alla “campanellina” rappresentata dalla notifica a forma di calamaro.

Tutto questo, avendo sempre e comunque la possibilità di condividere sui social ( Facebook, Messenger, Twitter, Whatsapp, o sms) le varie fonti.

Si può, dunque, aggiungere un “tocco d’inchiostro”, personalizzando ogni articolo d’interesse per poi condividerlo con gli amici.

Per info.

Pagina Ufficiale: https://squidapp.co/it/

Homepage: http://squidapp.co/it/
Instagram: https://www.instagram.com/squidapp/
Facebook: https://www.facebook.com/SquidAppIT/
Twitter: https://twitter.com/SquidAppIT

 

error: Content is protected !!