Una storia di emigrazione abruzzese

Una storia di emigrazione abruzzese

Una storia di emigrazione abruzzese, a cura degli “Ambasciatori della fame”. 

Pescara, 7 aprile 2020. Una foto della “Blairsville City Band”, scattata il 30 maggio del 1930, ci ha fatto scoprire una storia legata alla nostra emigrazione.
Nella stessa si nota, in prima fila, il più piccolo del gruppo. Come si chiamava e da dove proveniva quel bambino?
Il suo nome era John Maccioli e sempre in quella foto era ritratto anche “Gene” il fratello più grande. Abbiamo poi scoperto che la loro origine era legata a Serramonacesca in provincia d Pescara.

Una storia di emigrazione abruzzese, la narrazione

Giuseppe Maccioli nacque a Serramonacesca (in provincia di Pescara), l’8 marzo del 1881, da Luigi (trentottenne “contadino” e da Annamaria Di Nisio “contadina”). Il 12 novembre del 1904 Giuseppe sposò Carmela D’Aviero (nata a Serramonacesca, il 10 agosto del 1881, da Francesco “contadino” e Francesca Marinelli “contadina”).
L’atto di matrimonio in comune è certificato da “Giacomo Sabatini  funzionante pel Sindaco dimissionario”. Dopo il matrimonio Giuseppe e Carmela decisero di emigrare alla ricerca del “sogno americano”. Giunsero ad “Ellis Island”, nel 1905, a bordo del piroscafo “Weimar”. Stabilirono la loro residenza nella piccola cittadina di  Blairsville, Contea dell’Indiana, in Pennsylvania. Giuseppe e Carmela ebbero cinque figli: Eugene “Gene”(1905-1993), Frank (1915-2003), Mary (1917-1999), John (1920-2011) e Robert (1924-2003).
Tutti i fratelli legarono la loro vita, in maniera indissolubile, alla musica. Suonarono in bande, insegnarono musica, furono ricercati ed apprezzati accordatori. Gene e Frank servirono, in combattimento, l’esercito degli Stati Uniti durante la Seconda Guerra Mondiale. John, sempre durante quel conflitto, fu meteorologo nell’Aviazione militare. Tutti lavorarono, misero su famiglia ed ebbero figli. Tutti contribuirono a realizzare, onorandolo, quel “sogno americano” rincorso dai loro genitori.
Si ringrazia Geremia Mancini – presidente onorario Associazione CulturaleAmbasciatori della fame”.
Continuate a seguire i personaggi che han fatto la storia della Regione Abruzzo.
error: Content is protected !!