Castel Toblino

Castel Toblino un luogo incantato in Trentino

Tra le dimore medioevali più famosi in Italia c’è Castel Toblino, uno dei luoghi più romantici del Trentino. Forse perché è immerso in un ambiente suggestivo che offre lo sfondo adatto per cominciare a raccontare la sua storia come un fiaba. C’era una volta un castello, un luogo incantato e pieno di misteri, proprio nel cuore della Valle dei Laghi.

Le leggende di Castel Toblino

Castel Toblino si trova precisamente tra Padergnone e Sarche nel territorio comunale di Madruzzo, in provincia di Trento. Le sue vicende iniziano in epoca romana quando su uno sperone roccioso viene eretto un tempio dedicato alle fate e ai fati. Come testimonia l’epigrafe del fondatore Druino dei Tublinati, amministratore delle tenute del console romano Marco Manlio Avio Muciano. In seguito sull’antico tempio pagano sorge intorno al XI secolo, il castello. A trasformarlo nel maniero che ammiriamo oggi sono i vescovi di Trento, Cles e Madruzzo, nel XVI secolo. Proprio da uno di loro nasce la leggenda più famosa, quella degli amori proibiti del principe vescovo Carlo Emanuele Madruzzo. Infatti il testo mussoliniano del 1910 dal titolo L’amante del cardinale: Claudia Particella racconta dell’amore tra la cortigiana Claudia Particella ed il vicario. Pubblicato in puntate col giornale socialista Il Popolo di Trento, a quel tempo diretto nientemeno che da Cesare Battisti.

Itinerario alla scoperta di spettri e misteri

Ma la favola non finisce qui perché secondo la tradizione folkloristica ci sono dei fantasmi legati alla storia del castello. Nelle notti di luna piena gli spiriti inquieti di questi due personaggi annegati nel lago galleggiano ancor oggi sulla superficie del piccolo specchio d’acqua. Ed infine si aggiunge un ultimo enigma perché secondo alcuni esisterebbe un incredibile tesoro nascosto sul fondo del lago. Il modo migliore per esplorare questo meraviglioso posto è fare una passeggiata sulle sponde sponde lussureggianti. Inoltre da Castel Toblino partono interessanti escursioni alla scoperta della Valle dei Laghi ed esiste un piccolo sentiero che porta fino al borgo di Ranzo. Da qui si gode di una vista mozzafiato su tutta la Valle ed è possibile raggiungere agevolmente anche Castel Madruzzo.

Link uitli:

www.visittrentino.info/it

error: Content is protected !!