Costiera amalfitana: l’incantevole sentiero degli Dei

99
Costiera amalfitana

Uno degli itinerari forse più noti e famosi della regione Campania si trova sulla costiera amalfitana ed è il sentiero degli dei. Scoperto dall’escursionista Ettore Paduano che ha dedicato la vita ad esso. Un percorso che va da Agerola, un paese dei Monti Lattari, fino a Nocelle, frazione di Positano alle pendici del monte Petruso. I suggestivi panorami che offre questa terra millenaria abbracciata dai monti e dal mare hanno affascinato anche lo scrittore Italo Calvino che ci descrive:

“Quella strada sospesa sul magico golfo delle Sirene solcato ancora oggi dalla memoria e dal mito”. 

Sponsor

Un meraviglioso tragitto naturale sulla costiera amalfitana

Infatti si chiama Sentiero degli Dei perché secondo la leggenda qui le divinità greche salvano Ulisse dalle sirene che si trovavano sull’isola de Li Galli. Inoltre è stato per secoli l’unica strada che collegava i borghi della Costiera Amalfitana, in provincia di Salerno. Il percorso è lungo 7,8 km e dura circa 4 ore, parte da Bomerano, vicino Agerola direttamente a picco sul mare. Per raggiungere il punto di arrivo, ovvero Nocelle, ci sono due possibili sentieri da seguire. Il Sentiero Alto è probabilmente quello più difficoltoso, l’escursione parte dai 633 metri di Bomerano e sale fino a 1079 metri arrivati a Capo Muro. Come alternativa c’è il Sentiero Basso che è in gran parte in discesa ed sicuramente adatto anche ai meno esperti. È semplice da percorrere e regala lungo il percorso luoghi caratteristici come ad esempio la Grotta del Biscotto.

Costiera amalfitana

Le tappe del Sentiero degli Dei

Oppure Colle Serra dove il sentiero diventa più tortuoso, qui incontriamo abbondanti saliscendi, tuttavia la fatica è ripagata dallo splendore del posto. Ed anche dagli scenari spettacolari a picco sulla costa godibili durante una sosta lungo il sentiero grazie a terrazze panoramiche. I Faraglioni dell’isola di Capri, Punta Penna, l’isola Li Galli e i Monti Lattari. L’itinerario passa poi per Vallone Porto dove si trova un incredibile canyon prima di giungere a Nocelle, che si trova nella parte alta di Positano. Da qui è possibile raggiungere Positano usando una scalinata di 1500 gradini, o in alternativa usufruire del servizio autobus.

Informazioni utili:

Il sentiero si raggiunge con i mezzi pubblici da Napoli, Amalfi e Castellamare di Stabia. La manutenzione del sentiero è affidata ai volontari CAI e alle associazioni locali che organizzano passeggiate che è possibile prenotare sul sito www.positano.com