Cremonini online con il video di Giovane Stupida

Cremonini online con il video di Giovane Stupida

Cremonini online con il video di Giovane Stupida

BOLOGNA – Cremonini online con il video di Giovane Stupida, nuovo singolo del cantante bolognese. Ed è lo stesso Cesare Cremonini a raccontare il clip, girato da Gaetano Morbioli:

«“Giovane Stupida” è il primo video musicale che guarda al futuro senza piegare la testa. È il frutto del lavoro di decine di professionisti del mondo della musica e dei video che in tutto questo periodo, senza dire una parola, non hanno mollato un attimo perché guidati dalle idee, che vivono e generano nuova vita. Rientriamo dalla porta della gioia e dall’amore perché li cercheremo assetati dopo i deserti”.

Cremonini online con il video di Giovane Stupida

Non solo. Cesare, infatti, ha poi aggiunto qualche altro dettaglio su questo progetto:

“L’ideazione del video è cominciata verso inizio febbraio a Bologna. Le riprese sono iniziate a Verona, nei primi giorni di Marzo. Il lavoro è stato interrotto la notte in cui sono cominciate le restrizioni in Veneto e da quel giorno, insieme a tutta la squadra di lavoro, abbiamo continuato lavorando via Skype, condividendo ogni notte gli schermi durante tutte le fasi di lavorazione 3D e di montaggio, portando avanti un progetto che avremmo dovuto finire e mostrare al pubblico in una settimana. In mezzo a molte difficoltà (sono più di 70 le persone che ci stavano lavorando) ci abbiamo messo circa due mesi a completarlo”.

Un clip realizzato ai tempi del coronavirus

Dunque si può parlare a tutti gli effetti di un videoclip musicale realizzato ai tempi del coronavirus:

“Mille volte ci siamo chiesti se fosse opportuno uscire con un video così allegro, pop e surreale, in questo momento. Se stessimo rischiando di risultare fuori tema. Ma devo ammettere che i primi a ritrovare il sorriso ogni giorno, guardando le immagini di questo video, eravamo proprio noi! Ci riportava, ad ogni risveglio, nel mondo di cui avevamo bisogno. Un universo creativo, libero, giovane e stupido quanto basta per non perdere la leggerezza”.

“Giovane stupida” fa parte della prima grande raccolta della produzione ormai ventennale di Cesare Cremonini pubblicata lo scorso novembre: “Cremonini 2C2C The Best Of”. Contiene 6 brani inediti, 32 singoli di successo rimasterizzati, un album intero di 16 interpretazioni in versione pianoforte e voce, 15 brani strumentali realizzati dal 1999 ad oggi, 18 rarità tra cui tracce demo originali, home recording e alternative takes mai pubblicate, grazie alle quali per la prima volta sarà possibile svelare la magia della nascita delle canzoni e cogliere il loro processo creativo.

Un grande progetto discografico, quindi, capace di spiegare quanto Cremonini sia sempre stato un autore, musicista e performer in costante evoluzione sin dai suoi esordi, riuscendo così a contraddistinguersi nel panorama della musica italiana come artista completo, versatile e mai prevedibile, con la caratteristica straordinaria di aver prodotto un repertorio che da vent’anni regala canzoni senza tempo.

error: Content is protected !!