Festa del recupero
0 4 minuti 3 settimane

Festa del Recupero da Eataly Genova

Stuzzicare le idee e il palato con il recupero gastronomico

 Genova, 6 aprile 2022. Mercoledì 11 e giovedì 12 maggio da Eataly Genova la parola d’ordine è “recupero”: recupero della tradizione,. recupero delle materie prime nella loro integrità,. recupero degli avanzi del giorno prima. Dalla collaborazione tra Eataly e la rete Tempi di Recupero nasce la Festa del Recupero: due giorni ricchi di attività,. per diffondere una cultura alimentare più etica e sensibilizzare verso i temi del recupero in ambito enogastronomico.

Si partirà mercoledì 11 maggio alle 16.30 con il corso Foraging, Fermentazione e Cucina Circolare: si parlerà di erbe spontanee,. per capire i segreti e gli utilizzi delle piante edibili dalla raccolta alle applicazioni culinarie, si scopriranno i segreti delle fermentazioni e si approfondirà la cucina circolare, attraverso stimoli,. originali e ancestrali insieme, con cui valorizzare la cucina tutti i giorni (prezzo al pubblico €10, prenotabile al link https://www.eataly.net/it_it/foraging-fermentazione-e-cucina-circolare-2022-05-11-12765).

Stuzzicare le idee e il palato con la festa del recupero

L’esperienza si aprirà con gli insegnamenti in ambito foraging e fermentati di Nicolò Pagnanelli, gastronomo,. forager e curatore di Spontaneus lab, un progetto di ricerca e sperimentazione che indaga le relazioni tra uomo, vegetazione spontanea e poi i microrganismi.

Si trasformerà poi in un percorso di interventi e dimostrazioni tenuti da Martina Francesconi, proprietaria della gelateria Gelatina di Via Garibaldi, votata alla promozione della cultura del mangiare sano, e degli Chef Ivan Milani, che dalla Villa Monty Banks porterà spunti e riflessioni su stagionalità,. cucina circolare, erbe spontanee e fermentazioni e Marco Visciola, .Executive Chef de Il Marin, da sempre orientato alla valorizzazione del pesce rispettosa di mare, biodiversità e anche sostenibilità. A moderare gli interventi sarà Carlo Catani, esperto in sostenibilità,. ideatore di numerosi progetti enogastronomici e fondatore e presidente dell’Associazione Culturale Tempi di Recupero.

Seguirà alle 18.30 l’Aperitivo del Recupero, un piacevole momento in cui degustare i risultati delle riflessioni sulla cucina circolare attraverso il saper fare degli chef creativi, che fonderanno le loro esperienze gastronomiche per proporre snack originali, accompagnati da un cocktail del recupero (prezzo al pubblico € 15, prenotabile al 342 3924638).

La serata si concluderà con la Cena Circolare, a partire dalle ore 20: in continuità con i due eventi della giornata, lo Chef Ivan Milani e l’Executive Chef Marco Visciola faranno gustare tre proposte che coniugano le loro esperienze. Chiude, inoltre, la cena il gelato del recupero di Martina Francesconi. In accompagnamento i vini del recupero (prezzo al pubblico € 45, prenotabile al 342 3924638).

***

Un’altra grande cena attende giovedì 12 maggio, a tema Il Recupero Gastronomico tra Monti e Mare, nell’iconica location de Il Marin: uno chef di montagna, Juri Chiotti del Reis – Cibo libero di montagna, un progetto agricolo e ristorativo che si esprime attraverso piatti emozionanti, radicati nel territorio, utilizzando le tecniche dell’alta cucina in simbiosi con la natura che lo circonda, insieme a Marco Visciola, chef de Il Marin, prepareranno una cena a quattro mani valorizzando le eccellenze dei monti e del mare. Due visioni di cucina territorialmente lontane, ma filosoficamente vicine per sensibilità e saper fare (prezzo al pubblico 85€, prenotabile al 010 8698722).

In aggiunta, per visionare i menu, il programma completo e tutti gli aggiornamenti visitare il sito di Eataly Genova a questo link.

Questi appuntamenti sono parte di un palinsesto organizzato da Eataly Genova per la Festa della Terra, un periodo ricco di eventi, cene, degustazioni, esperienze e poi tanti prodotti in promozione. Per info visitare il sito del negozio.