LOS ANGELES – I Maneskin conquistano il Saturday Night Live. La band romana ormai non si ferma più. Durante il celebre show televisivo americano, Damiano e soci si sono esibiti con ‘Beggin’ e ‘I Wanna Be Your Slave’. Particolarmente ‘Beggin’, cover di un celebre brano, sta andando forte nella programmazione on air statunitense. E pensare che, quando qualche tempo fa si erano messi in luce a X Factor Italia, in più di una persona aveva storto il naso, di fatto sottovalutandoli. Lungimiranti, non vi pare?

Adesso i Måneskin sono attesi come super ospiti della prima serata di Sanremo 2022, dopo aver vinto lo scorso anno con “Zitti e buoni”, poi suoneranno al Coachella di Indio, in California. Senza dubbio il 2021 è stato l’anno dei Maneskin: iniziato con la vittoria a Sanremo e proseguito con l’Eurovision Song Contest, li ha visti anche aprire il concerto dei Rolling Stones a Las Vegas e conquistare vari premi, esibendosi contemporaneamente un po’ ovunque.

I Maneskin conquistano il Saturday Night Live

Come dicevamo, i Maneskin saranno i super ospiti della prima serata del Festival di Sanremo. Lo ha annunciato nei giorni scorsi al Tg1 il conduttore e direttore artistico della kermesse canora, Amadeus, in diretta dal foyer del Teatro Ariston dove si trovava per la prima volta in vista dell’edizione numero 72 in programma dal 1° al 5 febbraio. “Sono felice ed emozionato perchè gli voglio bene. Li ringrazio, so l’affetto che hanno per il Festival e loro sanno quello che abbiamo per loro. Li aspetto a braccia aperte”, ha detto Amadeus.

“Siamo prontissimi, non vediamo l’ora di arrivare per le prove”, ha detto Damiano in collegamento con il resto del gruppo da Los Angeles, dove i quattro si trovavano per prendere parte, appunto, al Saturday Night Live. “Sarà davvero bellissimo e una grande emozione. Ringraziamo Amadeus per l’opportunità”, ha aggiunto Victoria, la bassista del gruppo.

Antonio Pronostico Previous post Antonio Pronostico: “Seduta di coppia”
Trio di Galassie Next post Trio di Galassie individuato da Hubble