Il tour di Cremonini negli stadi riparte a giugno 2021

Il tour di Cremonini negli stadi riparte a giugno 2021

BOLOGNA – Il tour di Cremonini negli stadi riparte a giugno 2021. Lo ha annunciato Live Nation, comunicando che i biglietti precedentemente acquistati rimarranno validi per le rispettive nuove date.

La data di Lignano Sabbiadoro, originariamente prevista il 21 giugno 2020 allo Stadio G. Teghil, è spostata alla Villa Manin di Passariano di Codroipo (Udine) l’1 giugno 2021. Tutti i biglietti precedentemente acquistati restano validi per la nuova data nella nuova location con conseguente riconfigurazione di tutte le categorie di prezzo e settori.

Il tour di Cremonini negli stadi riparte a giugno 2021

La data di Roma, originariamente prevista il 10 luglio 2020 allo Stadio Olimpico, non potrà purtroppo essere recuperata a causa dell’indisponibilità dello stadio impegnato dalle gare dei Campionati Europei di calcio:

“Stiamo lavorando – dice Live Nation – per poter risolvere la situazione e onorare i biglietti già venduti soddisfacendo le richieste del numeroso pubblico della Capitale e del centro Italia. Seguiranno presto notizie sulla riprogrammazione della data”.

Maggiori informazioni sul tour 2021 e la gestione dei biglietti sono disponibili su https://www.lntvglobal.com/it/article/cremonini-tour-2021/. I biglietti per le nuove date sono disponibili per l’acquisto sulle piattaforme ufficiali Ticketmaster ItaliaTicketone e in tutti i punti vendita autorizzati.

CALENDARIO “CREMONINI 2021 STADI”:

  • 1 GIUGNO 2021 – PASSARIANO DI CODROIPO (UD) – VILLA MANIN
  • 5 GIUGNO 2021 – IMOLA – AUTODROMO INTERNAZIONALE ENZO E DINO FERRARI
  • 8 GIUGNO 2021 – MILANO – STADIO SAN SIRO
  • 12 GIUGNO 2021 – PADOVA – STADIO EUGANEO
  • 16 GIUGNO 2021 – TORINO – STADIO OLIMPICO
  • 19 GIUGNO 2021 – BARI – STADIO ARENA DELLA VITTORIA
  • 23 GIUGNO 2021 – FIRENZE – STADIO ARTEMIO FRANCHI

L’ultimo singolo di Cesare Cremonini è “Giovane stupida”, tratto da‬‬‬‬‬‬‬‬‬ “ Cremonini 2C2C The Best Of”, la prima grande raccolta della produzione ormai ventennale di Cremonini con 6 inediti, 32 singoli di successo rimasterizzati, un album intero di 16 interpretazioni in versione pianoforte e voce, 15 brani strumentali realizzati dal 1999 ad oggi, 18 rarità tra cui tracce demo originali, home recording e alternative takes mai pubblicate.

Un grande progetto discografico, quindi, capace di spiegare quanto Cremonini sia sempre stato un autore, musicista e performer in costante evoluzione sin dai suoi esordi, riuscendo così a contraddistinguersi nel panorama della musica italiana come artista completo, versatile e mai prevedibile, con la caratteristica straordinaria di aver prodotto un repertorio che da vent’anni regala canzoni senza tempo.

Nasce la galleria Previous post Nasce la galleria d’arte che ti rilassa con i quadri
Nastri d'argento Next post Nastri d’Argento 2020 i film e tutti i candidati