Le edicole celebrano Bob Marley per i suoi 75 anni

77
Le edicole celebrano Bob Marley per i suoi 75 anni
Le edicole celebrano Bob Marley per i suoi 75 anni

MILANO – Le edicole celebrano Bob Marley per i suoi 75 anni. La discografia del mitico artista giamaicano è infatti arrivata da tutti i giornalai, in 17 cd da collezione, costituendo un’imperdibile raccolta che riunisce gli album da studio originali e i migliori concerti live. Una collana per celebrare, nel 75° anniversario della nascita, il messaggio di libertà e amore del profeta del reggae.

Ciascuna uscita, in formato digipack a cadenza settimanale, è arricchita per la prima volta da un booklet con contenuti inediti. Imperdibile. È così possibile ripercorrere i capolavori della sua discografia, in una veste fedele alle storiche edizioni della Island Records, etichetta fondata nel 1959 dal businessman e produttore inglese Chris Blackwell.

Sponsor

Le edicole celebrano Bob Marley per i suoi 75 anni

La prima pubblicazione è stata “Uprising”. Si tratta dell’ultimo album uscito prima della morte di Marley, che contiene alcune delle canzoni più belle dell’artista, oltre che alcuni dei messaggi più significativi. Un disco profondamente spirituale da cui è scaturito il fortunato tour che avrebbe portato al concerto del 27 giugno 1980 allo stadio San Siro di Milano. Fu la sua prima ed ultima volta in Italia. Proprio così. Un evento epocale per il nostro Paese e per la sua musica dal vivo.

All’evento di Milano, che vide la partecipazione di Pino Daniele in qualità di supporter, presero parte oltre 100.000 spettatori, in un clima di festa pacifica scandita da capolavori come la leggendaria ‘Redemption Song’. Ebbene sì. La collana “Bob Marley” proseguirà fino a dicembre con successi intramontabili come “Legend”, album reggae più venduto al mondo, “Exodus” e “Natty Dread”. Capolavori in grado di trasmettere l’eredità artistica, sociale e spirituale di un personaggio che, nell’era digitale, continua ad avere un successo straordinario sul pubblico di ogni età, risultando, secondo i Social Media, l’artista più popolare di qualsiasi celebrità postuma, con la pagina Facebook ufficiale seguita da oltre 70 milioni di fan.