Ligabue in arrivo su RaiPlay con la docu-serie “È andata così”

294
Ligabue in arrivo su RaiPlay con la docu-serie “È andata così”
Ligabue in arrivo su RaiPlay con la docu-serie “È andata così”

MILANO – Ligabue in arrivo su RaiPlay con la docu-serie “È andata così”. Durante i Seat Music Awards, all’Arena di Verona, è stata annunciata “Ligabue – È Andata Così”, una docu-serie speciale, dal 12 ottobre in esclusiva su RaiPlay, divisa in 7 capitoli (ciascuno composto da tre episodi della durata di 15 minuti) per raccontare l’avventura dei trent’anni su e giù da un palco del rocker di Correggio. Esattamente.

La serie “Ligabue – È Andata Così”, prodotta da Friends&Partners e Zoo Aperto, prende spunto dall’omonima autobiografia artistica di Ligabue e lo racconta per come lo conosciamo. Ma anche e soprattutto per come non lo si è mai visto. E non è tutto. Stefano Accorsi è il fedele complice del cantautore in questa avventura televisiva che, oltre a loro due, conta un’importante serie di testimonianze a ricordare il periodo storico a cui via via gli episodi sono ancorati. Elisa, Francesco De Gregori, Pierfrancesco Favino e tantissimi altri.

Sponsor

Ligabue in arrivo su RaiPlay con la docu-serie “È andata così”

Dal 6 ottobre 2020, dunque da quasi un anno, è disponibile in libreria e negli store digitali l’autobiografia artistica di Ligabue edita da Mondadori e scritta a quattro mani con Massimo Cotto, che ripercorre la straordinaria trentennale carriera del Liga. Canzoni, dischi, concerti, tour, eventi, libri, film e non solo… tra aneddoti, retroscena e dettagli creativi completamente inediti. Ebbene sì.

Il libro è stato scritto durante il lockdown, e quindi sia Ligabue sia Cotto hanno dovuto scambiare i loro racconti via mail. Proprio così. In questo libro per la prima volta Ligabue racconta come sono andate davvero le cose, spazza via leggende metropolitane e racconta la verità, solo la verità, nient’altro che la verità. È un viaggio bellissimo. Una storia unica. Una parabola lucente. Nel periodo più brutto – l’isolamento, la paura, il Covid – è nata così la cosa più bella, un libro dove Luciano Ligabue dice a Massimo Cotto: “È andata così”. E ora tutto questo finirà in tv.