Turismo esperienziale

Turismo esperienziale, grande esperienza innovativa online

Turismo esperienziale: Bitesp 2020 diventa digitale

Il primo evento dedicato al Turismo Esperienziale si trasferisce su piattaforma digitale, dal 23 al 30 novembre.

Bitesp 2020, cioè la Borsa Internazionale del Turismo Esperienziale, diventa Digital. Per contribuire al rilancio del turismo italiano, vista l’incertezza derivante dal Covid-19, gli organizzatori hanno deciso di trasferire online, l’edizione 2020 della Bitesp.

Prende così vita una manifestazione unica e innovativa, la Bitesp Digital, a disposizione di tutti gli operatori per promuovere la propria struttura turistica, online dal 23 al 30 novembre 2020. Tutto tramite il sito web www.bitesp.it.

L’evento, che  permette di incontrarsi e fare business in sicurezza, offre agli utenti un’esperienza digitale completa e immersiva. Ma il bello è che tutto questo accade stando comodamente seduti alla propria scrivania.

Alla fiera possono partecipare buyer nazionali e internazionali, tour operator, agenti di viaggio. Ed ancora strutture ricettive, consorzi turistici, fornitori di esperienze, etc. Con loro sono ovviamente compresi tutti gli operatori interessati a definire nuovi accordi commerciali nell’ambito del turismo esperienziale.

L’idea parte dal fatto che oggi il turista non cerca più solo località o territori da visitare, ma “esperienze uniche da vivere”.

E così la Bitesp Digital è dedicata all’innovazione del prodotto turistico e alle vacanze, che  diventano un’occasione importante per lo sviluppo commerciale del turismo. Un esperimento che oltre alla saggezza esprime una praticità ed una competenza unica.

L’evento si svolgerà su piattaforma digitale, e sarà organizzata in ogni minimo dettaglio. Inoltre sarà utilizzabile in modo semplice e funzionale.

Per accedere, ogni operatore turistico o utente dovrà registrarsi e collegarsi online con il computer o qualsiasi altro dispositivo.

Turismo esperienziale: due aree dedicate agli utenti

L’utente, entrando sulla piattaforma, visualizzerà una mappa interattiva con tutte le indicazioni per visitare le due aree della manifestazione: l’Area Espositiva e l’Area Workshop.

Come in una fiera dal vero, nell’area descrittiva gli espositori avranno il loro stand virtuale e incontreranno i visitatori per promuovere le offerte turistiche.

I visitatori potranno entrare liberamente negli stand e visionare le proposte turistiche, con il supporto di strumenti multimediali per comunicare con la chat; e in aggiunta vedere video, fotogallery, richiedere informazioni e fissare incontri live.

Nell’area dedicata al workshop online, i Sellers incontreranno Buyers nazionali e internazionali, per ricercare nuovi partners e definire accordi commerciali nell’ambito del turismo esperienziale, dell’incoming e dell’outgoing.

Il workshop, inoltre, è poi organizzato con un’agenda di appuntamenti prefissati.

La manifestazione realizzata sul web, sarà in grado di generare guide qualificate; nella fattispecie, operatori che permetteranno di ampliare e dare la possibilità di contatti con nuovi clienti. Allargando il target di riferimento e la fascia di mercato.

error: Content is protected !!